Curriculum Vitae

Marina e bosco2 

LYRIDIANA MARINA DE SANCTIS

Studia e si diploma nel ‘92 presso il Saint Louis Music School in canto Moderno e Jazz con Edda dell’Orso e Cinzia Spata;
in Armonia, Arrangiamento e Composizione Jazz con Fabrizio Cardosa e Bruno Tommaso.
Studia e si perfeziona in Canto Lirico con Yoshie Fucusaky, Giuliana Valente, Fabrizio Adriano Neri; partecipa ai seminari tenuti per  il Canto Lirico da Giuliana Valente; per il Canto Moderno e Brazilian Jazz da Norma Winstone, Carl Anderson e Toninho Horta.
Si specializza nella musica brasiliana.
Solista, corista, vocal coach, percussionista, spazia col suo eclettismo dal moderno al classico.
Prende parte a numerose tournèe in Italia e all’estero con diversi artisti.
La tourne brasiliana con Toquinho nel 1996, in alcuni dei più famosi teatri del Paese (Rio de Janeiro: Teatro Canecao, Sao Paolo: Teatro Palace, Curitiba: Teatro Guaìra, Araras: Teatro Araras) segna definitivamente il suo cammino nella musica di questa terra meravigliosa.
Nel 1998 fonda il gruppo Ticket to Brasil, in seguito il Cadavento Brasil Project, ed infine il Marina De Sanctis e Eddy Palermo BOSSANOVA E DINTORNI.
Vanta collaborazioni con artisti del calibro di Toquinho, Toninho Horta, Eddy Palermo, Nicola Stilo, Ney Portilho, Roberto Nissim, Gianluca Persichetti, Stefano Rossini, Rogerio Boter Maio, Claudio Colasazza, Daniele Basirico, Alessandro Marzi, Alessandro D’Aloia, Reinaldo Santiago, Pierpaolo Principato, Paolo Cozzolino, Harvey Wainapel, Elvio Ghigliordini, Massimo Aureli, Marco Loddo, Franco Tinto, Marcello Siringano, Alessandro Panatteri, Fabrizio Bono, Laura Pierazzuoli, Riccardo Biseo, Francesco Puglisi,Paolo Iurich, Claudio Corvini, Marzia Ricciardi e Federica vecchio.

Nel 2009 si esibisce con Eddy Palermo ed il suo Samba-Jazz Trio nella seconda edizione del festival Jazz “Sotto le stelle del jazz“, a Terracina (LT), e in Ottobre, sempre del 2009, si esibisce nell’ambito della rassegna Jazz  Colours, a cura di Alfredo Saitto e la partecipazione di Max De Tomassi, appuntamento dedicato alla Bossa Nova, presso La Casa del Jazz di Roma.
Tra Agosto e Settembre del 2009 è a Rio De Janeiro dove si esibisce  in locali come il “Modern Sound” e il “ Rio Scenarium”, con il gruppo GENTE FINA E OUTRAS COISAS, formato da cinque tra i più noti musicisti che hanno fatto la storia della musica brasiliana: Fernando Coelho – chitarra, Ronaldo do Bandolim – mandolino, Zé Carlos “Bigorna” – sax e flauto, Bebeto Castilho – basso (ex bassista del celebre gruppo di samba-jazz TAMBA TRIO), Jovi Joviniano – percussioni.
Nell’Agosto 2010 si esibisce  nell’ambito delle rassegne  “Jazz is coming” – Cerveteri (RM) e “Piazzetta Palombo Jazz” –  Campobasso con l’ “Eddy Palermo Samba Jazz Quartet”.
Nel 2010, con il trio “RECTA CHORDA”, lavora al progetto ARMONIA AL DI LA’ DEL TEMPO, presentando un particolare ed originale programma, con arrangiamenti ed un uso di strumenti sorprendente ed innovativo, abbracciando un arco di tempo di circa quattro secoli, dalla musica rinascimentale inglese alla bossa nova dei grandi maestri;  J. Dowland, Jobim, Chico Buarque, Villa Lobos.  nel Dicembre 2014, viene presentato al Teatro Dell’Angelo – Roma – il CD “VITA ( & BOSSA ) NOVA “, per il quale il regista e autore  Paolo Vanacore  scrive dei testi per voce narrante che uniforma i due generi musicali in armoniosa coerenza facendo emergere il desiderio di coinvolgere gli spettatori in un discorso più ampio relativo ai valori etici: il rispetto per gli animali e per tutti gli esseri viventi, per la natura e l’ambiente. Lo spettacolo teatrale/musicale prende il nome di : LYRIDIANA: LA NATURA HA UNA VOCE.

Il CD “VITA ( & BOSSA ) NOVA “  é stato accolto positivamente dalla critica, per fare un solo esempio cito la  trasmissione Brasil, condotta dal giornalista specializzato in musica e cultura brasiliana, Max De Tomassi su RAI RADIO UNO ( ascolta podcast nella pagina interviste e recensioni ) ed ha avuto un notevole riscontro di ascolti in sud America e nel nord Europa.

Nel 2016 questo progetto evolve in due direttive distinte: quella classica, denominata ” CLASSICI SENZA TEMPO”, dedicata ai più grandi compositori del periodo rinascimentale e barocco europeo . E quella della tradizione musicale brasiliana dal titolo ” ALMA BRASILEIRA “. Sia ” CLASSICI SENZA TEMPO” che ” ALMA BRASILEIRA ” sono stati arrangiati dal M° Franco Tinto, leader del trio RECTA CHORDA ,per voce soprano , chitarra, violino e violoncello.

Nello stesso anno prende vita un nuovo progetto, ” JAZZ’N’MOVIE’N’TIME “, dedicato alle più celebri colonne sonore di film e musical del filone jazz, composti dai massimi esponenti del genere come ad esempio L. Bernstein, M. Legrand, M. Hamlisch.

La sua versatilità la porta ad esibirsi anche in teatro.
Nell’opera lirica come soprano in importanti lavori quali “Traviata”,“Boheme”, “Rigoletto”, ”Madame Butterfly” ecc.-  ed in Oratori; “Messia” di G.F.Haendel in alcuni dei teatri più importanti, tra questi: Teatro Olimpico (Roma), Teatro degli Animosi (Carrara), Teatro Vespasiano, Terminillo (Rieti) Teatro S. Pietro, Duomo di Orvieto ecc., con i direttori R. Bongiovanni, S. La Stella, C. Micheli, L. Simionato, S. Vignati, S. Oliva);
Per la prosa: “Auguri e figli maschi” di Lucio Caizzi; “Informazione gratuita” di Battaglia e Miseferi per la regia di Riccardo Di Blasi; Eracle, monologo  di Maddalena De Pamphilis dove affianca l’attore Paolo Triestino come cantante, percussionista, attrice, mimo, per la regia di Francesca Covatta;  ”Liberteatro” di e con Francesco Bonelli.
Nel 2012 si esibisce negli  spettacoli teatrali “ La Musica è il Filo “ e “ Paradiso, Anime d’Arte”, scritti a diretti da Paolo Vanacore, musiche originali di Alessandro Panatteri.      
Per lungo tempo, oltre a svolgere un’intensa attività in studio di registrazione (Walt Disney, National Geographic, Rai e Mediaset, SKY) è in alcune importanti trasmissioni televisive (Rai: ”Domenica in “ con Francesco Salvi e John Secada, “Più sani più belli” con il M° Fabio Frizzi, “Mille lire al mese” col M° Pippo Caruso, “Carramba che sorpresa” col M° Fabio Frizzi; Mediaset: “La Corrida” col M° Roberto Pregadio, “Parodia Nazionale” e “In ordine alfabetico: Vittorio Gassman, Alberto Sordi, Monica Vitti” col M° Fabio Frizzi; TMC “Top Parade” con Hinda Hicks).
Nel 2002 è maestra del coro accanto al M° Roberto Pregadio ne “La Corrida” condotta da Gerry Scotti. Interpreta diverse colonne sonore e sigle televisive (“Professione fantasma” con Massimo Lopez, “Miss Italia” condotta da Fabrizio Frizzi) e jingles pubblicitari per Stream e Sky.
Nel ’97 partecipa alla registrazione del disco di Fred Bongusto.
Tra il Dicembre 2007 e Gennaio 2008 incide per il musical “Don’t cray butterfly“- sulla vita di Mata Hari – di Raffaele Paglione e Anna Hurkmans, in concorso a Chicago (USA), classificatosi tra i finalisti.
Per il cinema registra la colonna sonora, al  fianco di Claudio Santamaria, del film dedicato alla vita di Rino Gaetano per la regia di Marco Turco, prodotto dalla Rai; in “Sweet sweet Mary“ con Maria Grazia Cucinotta come interprete principale (2007).
Dal 1993 insegna canto moderno presso alcune delle più prestigiose scuole di musica di Roma tra cui la Saint Louis college of music.
Tiene seminari sulla tecnica vocale e sulla musica brasiliana con il progetto “Universo Brasile: Bossa nova e dintorni”. Nello stesso periodo collabora come docente presso l‘Accademia Reiki – Roma-tenendo corsi individuali e di gruppo sullo YOGA DELLA VOCE.

L’iniziativa, unica nel suo genere, é stata oggetto di una puntata di VOICE ANATOMY,  trasmissione che esplora tutte le possibilità dello strumento voce, condotta da Pino Insegno sull’emittente nazionale RADIO 24 ORE.